Il Bosco di Olmè

Ad un solo chilometro dalla Casa dei Racconti puoi visitare il Bosco di Olmè, che puoi raggiungere a piedi, in bicicletta (od anche in macchina).

Il bosco Olmè, il cui toponimo sta per “olmeto”, rappresenta il più importante ed esteso bosco planiziale relitto dell’intera Pianura Veneta Orientale

Il bosco che oggi si osserva rappresenta l’ultimo lembo del grande Bosco Olmè di Cessalto, che alla fine del 1800 si estendeva per circa 66 ettari tra gli antichi abitati di Chiarano e Cessalto.

Agli inizi del 1900 l’area boschiva occupava ancora una superficie di 60 ettari. Con i suoi 27 ettari attuali, rappresenta il più vasto esempio di bosco planiziale.

Il bosco ha la principale funzione di essere riserva genetica, per la ricerca scientifica, per la didattica delle scienze, mentre come funzioni complementari possiamo indicare il miglioramento del paesaggio, il miglioramento del microclima, l’incremento e la difesa della fertilità del suolo, e la difesa della salute umana ed il riequilibrio chimico dell’atmosfera”.

Se ne vuoi sapere di più:

Sito ufficiale

Dispensa Olmè

Pin It on Pinterest

Shares
Share This